Indice del forum

Un forum, due lingue.

Un forum per accogliere sordi e udenti interessati al mondo dei sordi e alla sordità.

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Volete vedere un bimbo triste o un bimbo felice?
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> DISCUTIAMO INSIEME DI SORDITA', LIS, ORALISMO E BILINGUISMO
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
KappaHH







Età: 17
Registrato: 03/09/07 17:05
Messaggi: 353
KappaHH is offline 

Località: Padova
Interessi: sport, letteratura, fotografia, internet, teologia, video-montaggio
Impiego: impiegata
Sito web: http://www.myspace.com...

MessaggioInviato: Gio Giu 05, 2008 9:20 pm    Oggetto:  Volete vedere un bimbo triste o un bimbo felice?
Descrizione:
Rispondi citando

Notate dai seguenti video la differenza di un bimbo triste e di un bimbo felice.

con l'impianto cocleare:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


con la lingua dei segni:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
COPIONE ! SEI RECIDIVO MALEDETTAMENTE .
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Adv



MessaggioInviato: Gio Giu 05, 2008 9:20 pm    Oggetto: Adv



Torna in cima
silvieta







Età: 34
Registrato: 05/06/08 11:59
Messaggi: 199
silvieta is offline 






MessaggioInviato: Ven Giu 06, 2008 8:20 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

beh.. la differenza sembra non indifferente..
_________________
Dolce è il rumore dei tuoi silenzi..
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Franky

Staff


staff


Età: 43
Registrato: 15/09/07 14:21
Messaggi: 384
Franky is offline 






MessaggioInviato: Ven Giu 06, 2008 11:48 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

La solita storia, si prende un filmato di un bambino stanco o non particolarmente in giornata, e lo si spaccia come effetto collaterale dell'impianto.
Fan così anche i bambini con le sole protesi acustiche, io stesso a vedere alcuni vecchi filmini dell'epoca.
Ma a quella età, anche un bambino udente strillerebbe dal pediatra.

A tutti: è il solito puro terrorismo dei soliti ignoranti in materia.
Basta vedere come scrivono alcuni utenti di quel forum, hanno delle difficoltà con l'italiano, scrivono in un modo che bisogna essere geniali per comprenderli.

_________________
Franky
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
KappaHH







Età: 17
Registrato: 03/09/07 17:05
Messaggi: 353
KappaHH is offline 

Località: Padova
Interessi: sport, letteratura, fotografia, internet, teologia, video-montaggio
Impiego: impiegata
Sito web: http://www.myspace.com...

MessaggioInviato: Sab Giu 07, 2008 1:10 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

E' visibilissimo nel primo video come quel bambino sta male! Non mi dire che sei pure mezzo cieco.
Sull'impianto cocleare puoi esprimerti giustamente favorevole dopo avertelo fatto sulla tua pelle, ti pregherei di riscrivere tutto dopo il tuo intervento chirurgico.
Stammi bene.

_________________
COPIONE ! SEI RECIDIVO MALEDETTAMENTE .
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Franky

Staff


staff


Età: 43
Registrato: 15/09/07 14:21
Messaggi: 384
Franky is offline 






MessaggioInviato: Sab Giu 07, 2008 11:31 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Mi ritrovo ogni tanto con ragazzi impiantati.

Conosco genitori con bimbi piccoli impiantati.

In tutti i casi tutto procede bene, come sempre.


Potrebbe essere anche il video seguente all'aggiornamento di un mappaggio, per vedere le sue reazioni all'ascolto.
Dopodichè se c'è qualche problema , si interviene nuovamente.
E' normale che un bambino si comporti così, sia impiantatop che protesizzato.
Ci vuole molta pazienza, ma i risultati dopo ripagano di tutto.

Troppo facile fare un montaggio di video in quel modo e spacciarli per pura campagna contro l'impianto.

Ciao!

_________________
Franky
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
silvieta







Età: 34
Registrato: 05/06/08 11:59
Messaggi: 199
silvieta is offline 






MessaggioInviato: Sab Giu 07, 2008 11:22 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Potrebbe essere come dici tu Franky...ma anche no...
Perkè non guardare le "due facce della medaglia"??
Io tti i bambini che ho conosciuto con l'impianto non stavano per niente bene, nè fisicamente,nè psicologicamente... Rolling Eyes

_________________
Dolce è il rumore dei tuoi silenzi..
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mafalda

Staff


staff


Età: 36
Registrato: 23/04/08 17:55
Messaggi: 123
Mafalda is offline 






MessaggioInviato: Lun Giu 09, 2008 8:52 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

beh ragazzi, io sono impiantata dal 2003 e una mia cuginetta è stata impiantata a 1 anno e mezzo...

Io mi esprimo favorevole perchè ha migliorato QUALITATIVAMENTE la mia vita in tutti i sensi. banana Se vi interessa poi vi dico perchè.

La mia cuginetta ora ha 6 anni e non ha alcuna difficoltà d'integrazione grazie all'impianto e al duro lavoro di riabilitazione dei suoi: sente musica e telefono come una bambina udente, sente la mamma che le parla all'orecchio, parla con una vocetta melodiosa e non ha difetti di pronuncia...E sa anche leggere le labbra, la logopedista gliel'ha insegnato per sopperire a momenti in cui è inevitabile togliere l'impianto (es.al mare o in piscina) Mi commuovo sempre!!! e pensate che la sua diagnosi è di sordità TOTALE, manco profonda come me...

Sono d'accordo con Franky, quei video sono pura propaganda contro l'impianto. punto.

non nego che ci siano casi poco felici, so che ci sono, ci mancherebbe... Ma generalizzare le cose è da ignoranti, nel senso che si IGNORA (non è un'offesa, ma un non sapere... "Un vero sapiente è colui che SA di non sapere" -Socrate-)

ciao

_________________
Mafaldita
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
silvieta







Età: 34
Registrato: 05/06/08 11:59
Messaggi: 199
silvieta is offline 






MessaggioInviato: Lun Giu 09, 2008 9:03 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

beh.. io credo che l'impianto possa portare il bambino a "sembrare" udente, perkè cmq per quanto potrà sentire non è udente...(lo è grazie ad un impianto)..e per questo non sono d'accordo .. Io penso sia meglio rendere la diversità semplicemente diversità appunto, non "inferiorità"..
Permettere al bambino non udente di avere una propria identità, un senso di appartenenza (che tti i sordi che conosco mi dicono sia fondamentale),fargli conoscere la cultura sorda, dargli la possibilità di scegliere chi essere..ma mettendolo nelle condizioni giuste per farlo .. Quindi non trattarlo come handicappato..(in quanto è handicappato colui che vive una condizione di svantaggio sociale, a volte dovuta a un deficit) e dargli la possibilità di stare a contatto con udenti e con sordi ..
Quindi potrei essere favorevole ad un impianto solo dopo il raggiungimento di questi obiettivi..

_________________
Dolce è il rumore dei tuoi silenzi..
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mafalda

Staff


staff


Età: 36
Registrato: 23/04/08 17:55
Messaggi: 123
Mafalda is offline 






MessaggioInviato: Lun Giu 09, 2008 10:03 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

silvieta ha scritto:
beh.. io credo che l'impianto possa portare il bambino a "sembrare" udente, perkè cmq per quanto potrà sentire non è udente...(lo è grazie ad un impianto)..e per questo non sono d'accordo .. Io penso sia meglio rendere la diversità semplicemente diversità appunto, non "inferiorità"..
Permettere al bambino non udente di avere una propria identità, un senso di appartenenza (che tti i sordi che conosco mi dicono sia fondamentale),fargli conoscere la cultura sorda, dargli la possibilità di scegliere chi essere..ma mettendolo nelle condizioni giuste per farlo .. Quindi non trattarlo come handicappato..(in quanto è handicappato colui che vive una condizione di svantaggio sociale, a volte dovuta a un deficit) e dargli la possibilità di stare a contatto con udenti e con sordi ..
Quindi potrei essere favorevole ad un impianto solo dopo il raggiungimento di questi obiettivi..


So benissimo che sono sorda e che non sarò mai udente, e nemmeno la mia cuginetta, semplicemente cerchiamo di migliorare la qualità della nostra vita con l'impianto.

E chi ha detto che è un'inferiorità? sono tutte parole tue, non mie Smile .

Chi dice che il bimbo sordo raggiunga un'identità SOLO tramite la LIS e la cultura sorda? Dipende dalla famiglia e dal contesto socioculturale in cui vive e si evolve.
So che è giusto che ci si confronti tra sordi, io stessa ho costruito la mia personalità frequentando persone sorde, puramente ORALISTE, ma non solo loro:vedo anche persone che ci sentono, senza alcun problema.
Non ho avuto bisogno della LIS e di rinchiudermi in un circolo ENS per costruirmi un'identità...

I primi anni di vita di un bambino sono fondamentali: se non gli si insegna la parola sin da subito come farà a impararla BENE una volta cresciuto? La plasticità cerebrale è al massimo solo i primi tre- quattro anni di vita... Dopo è un casino. Per non parlare della grammatica... Mai conosciuto un sordo bilingue dalla nascita che sapesse esprimersi correttamente in italiano.

_________________
Mafaldita
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
silvieta







Età: 34
Registrato: 05/06/08 11:59
Messaggi: 199
silvieta is offline 






MessaggioInviato: Lun Giu 09, 2008 11:18 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Infatti io parlo di cercare di sviluppare la comunicazione seguendo le due modalità; visivo gestuale e acustico verbale..
Non sono d'accordo in nessun caso di "estremismo"..Solo Lis o solo oralismo ...
Non metto in dubbio che tu abbia la tua cultura,ma quello rimane il mio pensiero ..in base alla mia esperienza...Non sono d'accordo quando vedi i sordi rinchisi tra di loro in un circolo solo con la LIS, ma esistono sordi capaci di segnare e di parlare e di non fare errori grammaticali quando scrivono...
Il bambino sordo non raggiungerà la sua identità SOLO tramite lis e cultura, ma nemmeno SOLO tramite parola e impianto..
Io non ho detto di essere contraria, punto!... Ho detto che proprio perkè nei primi anni di vita è al massimo la plasticità celebrale perkè non cercare di sfruttarla..
Tu stai bene cosi.. Sei fortunata!!!

_________________
Dolce è il rumore dei tuoi silenzi..
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
KappaHH







Età: 17
Registrato: 03/09/07 17:05
Messaggi: 353
KappaHH is offline 

Località: Padova
Interessi: sport, letteratura, fotografia, internet, teologia, video-montaggio
Impiego: impiegata
Sito web: http://www.myspace.com...

MessaggioInviato: Mer Giu 11, 2008 2:28 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

La propaganda la fanno tutti i medici oralisti sull'impianto cocleare anzichè sulla lingua dei segni!
La generalizzazione la state facendo voi impiantati, volete sapere perchè ?
Prima organizzate un bel raduno nazionale di tutti i portatori dell'impianto cocleare, guardatevi negli occhi, giocate assieme, discutete su tutto, insomma conversate almeno per 24 ore. ghignante
Sai centinaia di sordi ci organizzano da decenni settimana dopo settimana, da comune a comune, da nazione a nazione. Per noi è normalissimo confrontaci, passare il tempo insieme con un costante contatto visivo. Affrontare tutto a occhi a occhi!
Poi tornate a rispondere se ciò noi vediamo sulla maggioranza di voi che vive nel puro dolore oppure come credete voi che siamo ignoranti convincendoci di vedere male le cose. Question

_________________
COPIONE ! SEI RECIDIVO MALEDETTAMENTE .
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Mafalda

Staff


staff


Età: 36
Registrato: 23/04/08 17:55
Messaggi: 123
Mafalda is offline 






MessaggioInviato: Mer Giu 11, 2008 2:36 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

KappaHH ha scritto:
La propaganda la fanno tutti i medici oralisti sull'impianto cocleare anzichè sulla lingua dei segni!
La generalizzazione la state facendo voi impiantati, volete sapere perchè ?
Prima organizzate un bel raduno nazionale di tutti i portatori dell'impianto cocleare, guardatevi negli occhi, giocate assieme, discutete su tutto, insomma conversate almeno per 24 ore. ghignante
Sai centinaia di sordi ci organizzano da decenni settimana dopo settimana, da comune a comune, da nazione a nazione. Per noi è normalissimo confrontaci, passare il tempo insieme con un costante contatto visivo. Affrontare tutto a occhi a occhi!
Poi tornate a rispondere se ciò noi vediamo sulla maggioranza di voi che vive nel puro dolore oppure come credete voi che siamo ignoranti convincendoci di vedere male le cose. Question


primo: parlavo di cattiva propaganda. Non nascondo che i medici la facciano Smile , ma almeno la fanno in positivo!

secondo: conosco tanti impiantati, tanti oralisti, qualche segnante. So che non conosco molte realtà, mica sono così presuntuosa.
So che è importante il confronto, non l'ho mai negato. Io stessa annovero tra le mie più care amiche ragazze audiolese. So che ci vuole il confronto, il frequentarsi,ma mica mi vedo solo con loro, c'è tutto un mondo ( e non per forza un mondo di sordi).
Cosa c'entra l'organizzare qualcosa di nazionale con quello che stavo dicendo? a parte che ci sono già stati raduni europei di ragazzi sordi oralisti (conosci l'IFHOHYP?)...

terzo: non ho mica generalizzato.

ciauz Smile

_________________
Mafaldita
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mafalda

Staff


staff


Età: 36
Registrato: 23/04/08 17:55
Messaggi: 123
Mafalda is offline 






MessaggioInviato: Mer Giu 11, 2008 2:45 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

KappaHH ha scritto:

Poi tornate a rispondere se ciò noi vediamo sulla maggioranza di voi che vive nel puro dolore oppure come credete voi che siamo ignoranti convincendoci di vedere male le cose. Question


Eh? Question Shocked

chi pensa che siate ignoranti? Io no di certo. Wink

scusa ma non ho capito cosa intendi con la frase Poi tornate a rispondere se ciò noi vediamo sulla maggioranza di voi che vive nel puro dolore ... Non mi è chiara, pertanto prima di rispondere ci tengo a capire appieno.

ciauz

_________________
Mafaldita
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
KappaHH







Età: 17
Registrato: 03/09/07 17:05
Messaggi: 353
KappaHH is offline 

Località: Padova
Interessi: sport, letteratura, fotografia, internet, teologia, video-montaggio
Impiego: impiegata
Sito web: http://www.myspace.com...

MessaggioInviato: Mer Giu 11, 2008 8:44 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Eccomi...noto anch'io che manca qualcosa nella frase. Spiego, la maggioranza di noi sordi notiamo il dolore degli impiantati sia piccini che grandi. Sicuramente anche tu saprai bene che i non-udenti hanno il senso della vista doppiamente potente che un normodotato non potrà superarci a meno che sia un appassionato poliziotto! Torno al nostro discorso, a me non interessa quante cose uno può fare in questo mondo ma la realtà di tutti i portatori di impianto cocleare, sia oralisti che segnanti. Ti ripeto che voglio vedervi tutti solidali (dove l'esperienza di un singolo individuo non è sufficiente) in un storico raduno per dimostrare più a noi che al resto del mondo che voi non vivete nel puro dolore e che noi ci sbagliamo a vedervi come siete fisicamente e moralmente. tutto qui basito
Purtroppo noi abbiamo appreso troppe notizie brutte sui minori post-impiantati che a causa dell'intervento subito per volere degli altri hanno fatto una brutta fine. Mai e poi mai potremmo dimenticare chiunque faccia del male agli innocenti! Quindi non è più importante il detto: "Non è capitato a me, menomale."

_________________
COPIONE ! SEI RECIDIVO MALEDETTAMENTE .
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Mafalda

Staff


staff


Età: 36
Registrato: 23/04/08 17:55
Messaggi: 123
Mafalda is offline 






MessaggioInviato: Mer Giu 11, 2008 9:15 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Il fatto di non avere necessità di trovarsi fra impiantati può essere legato al fatto che si vive in maniera integrata, nel senso che si sta bene così e non si sente il bisogno di ritrovarsi. Cosa dobbiamo dimostrare? Wink Personalmente non devo dimostrare nulla, non ne sento il bisogno.

E' vero, noi sordi abbiamo una lettura labiale impareggiabile, sono d'accordo con te (mi "sfruttavano" alle medie per capire cosa dicevano di noi i professori durante i consigli di classe Laughing ), ma con il discorso che stiamo facendo cosa c'entra? scusa se lo chiedo...

Da cosa si nota il dolore degli impiantati? non si può generalizzare.
Nello specifico, e non voglio generalizzare, a me è capitato di conoscere una persona che si sentiva un leone solo all'interno del suo circolo ENS perchè faceva l'insegnante di LIS, mentre al di fuori si sentiva sminuita (per non dire una m...) sul lavoro al punto che le facevano fare solo fotocopie. Uhm... Anche questo è un dolore.

Credo che il dolore ci sia ovunque, per qualunque sordo. L'ho provato anch'io, per diversi motivi (ovviamente legati alla sordità).

Cosa intendi per brutta fine? che sono deceduti? quante volte l'ho sentita questa... Coi miei occhi ho visto, conosciuto e frequentato bambini impiantati in tenerà età, li ho visti crescere e... hanno risultati sbalorditivi, non solo dal punto di vista protesico e logopedico, ma soprattutto a livello sociale e d'integrazione.
Non tutti i casi sono uguali, lo so, alcuni migliorano poco, non dico che l'impianto faccia diventare udenti Smile , ma permette di migliorare in caso di sordità profonde, questo sì.

_________________
Mafaldita
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> DISCUTIAMO INSIEME DI SORDITA', LIS, ORALISMO E BILINGUISMO Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Un forum, due lingue. topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008