Indice del forum

Un forum, due lingue.

Un forum per accogliere sordi e udenti interessati al mondo dei sordi e alla sordità.

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

mi potete dare un consiglio sulle protesi?
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Oralismo: tra protesi e impianto
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
betta.eli06







Età: 43
Registrato: 17/06/08 14:53
Messaggi: 2
betta.eli06 is offline 






MessaggioInviato: Mar Giu 17, 2008 3:06 pm    Oggetto:  mi potete dare un consiglio sulle protesi?
Descrizione:
Rispondi citando

ciao mi chiamo elisabetta ho 34 anni sono sorda per esito da meningite. Da quando avevo 6 anni porto le protesi acustiche con un recupero direi quasi ottimo visto che nessuno si accorge che sono sorda. Porto le protesi amplifon modello phonak, che è un modello analogico del 1998. (spero che qualcuno capisca di che parlo..comunque chiedete pure) adesso i miei cari apparecchietti mi stanno abbandonando e per questo motivo devo cambiarli. Mi hanno proposto (per ora ho visto solo un tecnico amplifon ma voglio provare anche fonitalia) un modello digitale chiamato Artis . Dall'orecchio dx funziona meglio del mio, ma dal sinistro il suono è un pò come dire "attutito" come se avessi del cotone nell'orecchio. Devo però dire che le parole mi arrivano più distintamente, e uso meno la lettura delle labiali . addirittura riesco a capire molte parole anche quando la persona che parla è girata di spalle, e per me è una novità assoluta. Il tecnico mi ha detto che il problema di attutimento che percepisco è dovuto al fatto ceh la regolazione del mio vecchio apparecchio "silenziava" i suoni gravi, le frequenze basse. Di conseguenza seocndo lui dovrei addirittura cercare di ampificarli ulteriormente, ma già così mi sembra di essere sott'acqua. Qualcuno ha avuto esperienze analoghe? mi hanno detto che ci sono ancora degli analogici in giro, ma che sono un pò fermi come tecnologia. E' vero? E' una balla per farmi spendere di più? Siccome io sono sorda molto grave, due apparecchi mi costano 6000 euro. (recupero previsto sulla carta: 83 db). Un'ultima gentilezza se potete. E' vero come mi ha detto il tecnico che i suoni gravi che io non sento sarebbero corrispondenti alle vocali "o" pronunciate da uomini di circa 50 anni? non ridete mi ha detto prorpio così. Se potete aiutatemi.grazie di tutto quello che potrete dirmi. Very Happy Wink
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Mar Giu 17, 2008 3:06 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Franky

Staff


staff


Età: 44
Registrato: 15/09/07 14:21
Messaggi: 384
Franky is offline 






MessaggioInviato: Mer Giu 18, 2008 11:05 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao Elisabetta,
non sono un audiologo però, anche se non hai specificato il tipo di trasmissione della protesi, la mia impressione è che quest'ultima anzichè analogica sia digitale perciò quello che tu hai scritto è esattamente quello che ho passato io al momento del passaggio dall'analogico al digitale, circa due anni fa.
All'inizio la sensazione di "attuito" mi metteva in difficoltà, soprattutto in macchina ed in alcuni ambienti rumorosi ma poi, tempo neanche un mese ero già abituato a questo nuovo modo di sentire.
E' migliorato l'ascolto senza lettura labiale, in special modo al telefono, soprattutto con voci familiari.
Ho anch'io Phonak, precisamento le Supero.
Riguardo alla storia dei suoni gravi, non so risponderti...

Ciao
Very Happy

_________________
Franky
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
betta.eli06







Età: 43
Registrato: 17/06/08 14:53
Messaggi: 2
betta.eli06 is offline 






MessaggioInviato: Sab Giu 21, 2008 9:16 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

grazie franky si , si tratta di un modello digitale, ma purtroppo non è più Phonak ( come i miei precedenti apparecchi che si chiamavano LOGO) bensì SIEMENS. Secondo te può essere abbastanza buono lo stesso? I Phonak si comprano da quale ditta, forse da Otoacustica? grazie ancora. Comunque già dopo 5 giorni il suono è migliorato, ho fatto togliere la funzionalità che silenziava i rumori perchè mi impediva di sentire mia figlia piccola nell'altra stanza. Le sue urla venivano classificate dall'apparecchio rumore molesto ( e non posso dargli torto in un certo senso.. Mr. Green ) ciao
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Franky

Staff


staff


Età: 44
Registrato: 15/09/07 14:21
Messaggi: 384
Franky is offline 






MessaggioInviato: Lun Giu 23, 2008 11:09 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

I Phonak si trovano quasi in tutti i rivenditori di protesti acustiche.
Le Siemens sono ottime, conosco persone che le portano senza problemi.
Contento che hai risolto il problema dell'attuimento dei rumori...
....e vabbè....porta pazienza con gli strilli della bimba ghignante

_________________
Franky
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Persian Farmer







Età: 38
Registrato: 04/10/11 16:26
Messaggi: 0
Persian Farmer is offline 






MessaggioInviato: Mer Ott 05, 2011 12:51 am    Oggetto:  problema di scelte...
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao a tutti, sono nuovo a questo forum, e' bellissimo! a dire il vero non ci ho mai pensato che potesse essermi utile il confronto di esperienze da comparare al mio tipo di sordita'... ho una mancanza uditiva che mi fa sentire bene i suoni gravi molto poco gli acuti, e per questione di poco, fortunatamente, ma anche sfortunatamente, non ho mai avuto diritto al sostegno economico riguardante le protesi, ma vado oltre perche' voglio riportarvi un problema che mi affligge ultimamente...

I miei apparecchi "interni" (non ricordo il modello esatto) hanno piu' o meno 6 anni di vita e sembra che recentemente il sx abbia qlc problemuccio, per l'esattezza mezzo anno fa si era guastato (si era tipo abbassata drasticamente la ricezione audio) e il centro acustico non riuscendo a risolvere il guasto in sede, ha dovuto mandarlo fuori al centro assistenza, nel giro di una settimana e' tornato riparato... 480Euro, e' stato doloroso parare quella spesa ma e' passata... 2 settimane fa e' successo che la medesima protesi si e' zittita completamente, questa volta, hanno dovuto mandarlo ancora in assistenza esterna ma purtroppo con esito negativo...mi hanno detto che siccome il mio apparecchio e' danneggiato sul circuito, vecchio ed obsoleto, non sono riusciti a farci niente. La loro proposta e' di pensare all'acquisto di protesi nuove... ed ora come ora NON posso permettermelo.

A Questo punto vorrei ragionare un po' con voi...
La vita purtroppo mi ha portato a diffidare, a volte a mio grosso discapito, di chi lavora per vendere...tipo i centri acustici...la mia perplessita' quindi e': ma esiste un solo centro assistenza, che dovrebbe chiamarsi "crai"? non esiste la concorrenza? voi avete avuto vicende analoghe per caso?

spero di ricevere un illuminazione :) ...n'abbraccio a tutti voi intanto!
Persian Farmer
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Persian Farmer







Età: 38
Registrato: 04/10/11 16:26
Messaggi: 0
Persian Farmer is offline 






MessaggioInviato: Mer Ott 05, 2011 12:51 am    Oggetto:  mmm...
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao a tutti, sono nuovo a questo forum, e' bellissimo! a dire il vero non ci ho mai pensato che potesse essermi utile il confronto di esperienze da comparare al mio tipo di sordita'... ho una mancanza uditiva che mi fa sentire bene i suoni gravi molto poco gli acuti, e per questione di poco, fortunatamente, ma anche sfortunatamente, non ho mai avuto diritto al sostegno economico riguardante le protesi, ma vado oltre perche' voglio riportarvi un problema che mi affligge ultimamente...

I miei apparecchi "interni" (non ricordo il modello esatto) hanno piu' o meno 6 anni di vita e sembra che recentemente il sx abbia qlc problemuccio, per l'esattezza mezzo anno fa si era guastato (si era tipo abbassata drasticamente la ricezione audio) e il centro acustico non riuscendo a risolvere il guasto in sede, ha dovuto mandarlo fuori al centro assistenza, nel giro di una settimana e' tornato riparato... 480Euro, e' stato doloroso parare quella spesa ma e' passata... 2 settimane fa e' successo che la medesima protesi si e' zittita completamente, questa volta, hanno dovuto mandarlo ancora in assistenza esterna ma purtroppo con esito negativo...mi hanno detto che siccome il mio apparecchio e' danneggiato sul circuito, vecchio ed obsoleto, non sono riusciti a farci niente. La loro proposta e' di pensare all'acquisto di protesi nuove... ed ora come ora NON posso permettermelo.

A Questo punto vorrei ragionare un po' con voi...
La vita purtroppo mi ha portato a diffidare, a volte a mio grosso discapito, di chi lavora per vendere...tipo i centri acustici...la mia perplessita' quindi e': ma esiste un solo centro assistenza, che dovrebbe chiamarsi "crai"? non esiste la concorrenza? voi avete avuto vicende analoghe per caso?

spero di ricevere un illuminazione :) ...n'abbraccio a tutti voi intanto!
Persian Farmer
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Oralismo: tra protesi e impianto Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Un forum, due lingue. topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008