Indice del forum

Un forum, due lingue.

Un forum per accogliere sordi e udenti interessati al mondo dei sordi e alla sordità.

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Quanto costa essere sordo?
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Oralismo: tra protesi e impianto
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
KappaHH







Età: 18
Registrato: 03/09/07 17:05
Messaggi: 353
KappaHH is offline 

Località: Padova
Interessi: sport, letteratura, fotografia, internet, teologia, video-montaggio
Impiego: impiegata
Sito web: http://www.myspace.com...

MessaggioInviato: Gio Lug 03, 2008 1:16 pm    Oggetto:  Quanto costa essere sordo?
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
COPIONE ! SEI RECIDIVO MALEDETTAMENTE .
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Adv



MessaggioInviato: Gio Lug 03, 2008 1:16 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mafalda

Staff


staff


Età: 37
Registrato: 23/04/08 17:55
Messaggi: 123
Mafalda is offline 






MessaggioInviato: Gio Lug 03, 2008 3:29 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

E quanto costa mantenere un interprete? Mr. Green
non l'hanno mica detto, furbacchioni!

e quanto costa l'autonomia?



cmq la considero una carognata quella pubblicità perchè ridicolizza completamente chi si sbatte per un certo tipo di scelta. basito

chiaramente ho espresso solo il mio modesto parere.

_________________
Mafaldita
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
silvieta







Età: 35
Registrato: 05/06/08 11:59
Messaggi: 199
silvieta is offline 






MessaggioInviato: Gio Lug 03, 2008 4:38 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Mafalda ha scritto:
E quanto costa mantenere un interprete? Mr. Green
non l'hanno mica detto, furbacchioni!

e quanto costa l'autonomia?



cmq la considero una carognata quella pubblicità perchè ridicolizza completamente chi si sbatte per un certo tipo di scelta. basito

chiaramente ho espresso solo il mio modesto parere.

Credo che sia comunque autonomia conoscere e avere pieno possesso della propria cultura sorda e della propria lingua... che poi potersi e potere capire autonomamente è importante sono d'accordo ....ma avete una cultura e una lingua vostra, perkè nn conoscerla e nn usarla???

_________________
Dolce è il rumore dei tuoi silenzi..
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mafalda

Staff


staff


Età: 37
Registrato: 23/04/08 17:55
Messaggi: 123
Mafalda is offline 






MessaggioInviato: Gio Lug 03, 2008 6:39 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

evidentemente sono "gnucca", perchè non ho ancora capito in cosa consiste DI PRECISO la cultura sorda che tutti decantate tanto...
Se me lo spiegate dettagliatamente mi fate un favore.

Lo scorso anno in università ho frequentato un laboratorio in cui giocavo in casa: riguardava la disabilità uditiva Mr. Green .
Infatti avevo riportato la mia esperienza di oralista insieme a una ragazza anche lei sorda oralista chiamata dalla pedagogista che gestiva il laboratorio.
L'incontro seguente è stato tenuto da un ragazzo sordo segnante, laureato in scienze dell'educazione e figlio di sordi segnanti.

Alla domanda di un mio compagno: <<In cosa consiste la Cultura Sorda?>> Ha risposto (veramente ha risposto l'interprete dopo aver adeguatamente tradotto la domanda) segnando: << Per noi la Cultura Sorda è tutto ciò che ci riguarda, che ci fa trovare insieme al Circolo, che ci troviamo fra di noi, che ci sposiamo tra di noi, che facciamo sport tra di noi...>>.
Sono rimasta basita. Shocked

Capite che a sentire roba del genere in me si rafforza l'idea che:
cultura sorda = ghetto.

Se qualcuno può contraddirlo e mi da una spiegazione più articolata e meno funesta mi fa un piacere... basito

_________________
Mafaldita
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
KappaHH







Età: 18
Registrato: 03/09/07 17:05
Messaggi: 353
KappaHH is offline 

Località: Padova
Interessi: sport, letteratura, fotografia, internet, teologia, video-montaggio
Impiego: impiegata
Sito web: http://www.myspace.com...

MessaggioInviato: Gio Lug 03, 2008 8:31 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

cavoli Mr. Green questo ragazzo ha dato una risposta assolutamente ridicola. quindi concordo con te Mafalda. Un giorno ti racconterò che cosa è la Cultura Sorda.... intanto inizio a dire che la Cultura Sorda è poesia yeah
_________________
COPIONE ! SEI RECIDIVO MALEDETTAMENTE .
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Mafalda

Staff


staff


Età: 37
Registrato: 23/04/08 17:55
Messaggi: 123
Mafalda is offline 






MessaggioInviato: Gio Lug 03, 2008 9:06 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ok Kappa, aspetto fiduciosa le tue delucidazioni, obiettivamente ho una grande confusione in testa su queste cose... E ci vuole un chiarimento.
Smile
muchas gracias

_________________
Mafaldita
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
silvieta







Età: 35
Registrato: 05/06/08 11:59
Messaggi: 199
silvieta is offline 






MessaggioInviato: Ven Lug 04, 2008 11:29 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

in effetti dopo una risposta del genere anche io penserei che è =ghetto ... Confused
_________________
Dolce è il rumore dei tuoi silenzi..
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Tiziana.Pozzetti

Admin


staff


Età: 35
Registrato: 02/09/07 15:53
Messaggi: 543
Tiziana.Pozzetti is offline 


Interessi: Neuropsicologia dell'adulto e del bambino. Disturbi dell'apprendimento in età evolutiva: del linguaggio, della lettura e dell'attenzione.
Impiego: Laureanda in psicologia, indirizzo "neuropsicologia dell'età evolutiva"


MessaggioInviato: Sab Lug 05, 2008 11:56 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ma no, non è così. Quel ragazzo probabilmente si è espresso male.
Anche tutti noi italiani (di cui i sordi fanno parte) abbiamo una nostra cultura che è diversa da quella di tutto il resto del mondo, ciò non vuol dire che siamo un "ghetto", ma vi pare?
Infatti fin da piccoli agli italiani insegnano anche (almeno) un' altra lingua, in genere l'inglese, proprio per cercare di creare le basi per la comunicazione con un più vasto numero di persone possibile nel mondo!!!

Per quanto riguarda i sordi segnanti, per come la vedo io, sono riusciti a fare una cosa meravigliosa, hanno creato una lingua, hanno delle usanze, hanno una storia alle spalle, tutto questo è Cultura, ma non significa che questa cultura sia solo loro, né che debbano "adagiarsi" su questa cultura come se fosse l'unica cosa importante per loro, non devono sentirsi diversi da noi né noi dobbiamo considerarli tali. La cultura dei sordi italiani sta sempre di più diventando cultura italiana in generale (anche degli udenti), perchè ci sono tanti corsi che insegnano a tutti gli udenti che lo desiderano la lingua, la storia, le usanze ecc ecc ecc.
Penso che di base tutti gli italiani debbano condividere la stessa cultura: la cultura italiana.
Poi i sordi (o gli udenti che lo desiderano, come nel mio caso) possono decidere, se vogliono, di imparare anche un altra storia, un altra lingua ecc, come ad esempio la cultura sorda, o quella inglese, o quella orientale, o quella buddista, o una delle mille mila culture che fortunatamente popolano il nostro mondo perchè la cultura altro non è se non conoscenza, storia, usanze, modi di dire e di fare che chiunque, volendo, può decidere di condividere.


Quindi riassumendo, i sordi nel tempo hanno creato una cultura perchè hanno creato una lingua, perchè hanno usanze, credenze, modi di dire, delle storie da raccontare su come, durante i decenni passati, queste credenze, lingue ecc si sono create, ora a questa cultura può accedere chiunque lo desideri perchè chiunque può conoscere queste cose se lo vuole.
In sostanza chi (udente o sordo) vuole conoscere la storia e le usanze del mondo dei sordi ha qualcosa in più non qualcosa in meno, rispetto a chi conosce solo la storia italiana così come la raccontano nei libri di storia.
Ma d'altra parte ha qualcosa in più chiunque decida di uscire dalle proprio 4 mura mentali per espandere la propria conoscenza in mondi e usanze vicine e lontane nel mondo, questo dovrebbe valere anche per i sordi.
I sordi che usano la loro cultura come scusa per isolarsi sbagliano secondo me. KappaHH conosce bene la cultura dei sordi, conosce le storie, la lingua e tante altre cose, ma ciò non le impedisce di ampliare la propria conoscenza con tutto ciò che attira la sua attenzione nel mondo (o per lo meno qui in italia Mr. Green ) quindi, nonostante abbia una cultura anche sorda non mi pare affatto ghettizzata, non vi pare? ....se tutti i sordi iniziassero a ragionare come lei farebbero un gran passo avanti secondo me e sono certa che la spaccatura oralisti/segnanti si rimarginerebbe!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
KappaHH







Età: 18
Registrato: 03/09/07 17:05
Messaggi: 353
KappaHH is offline 

Località: Padova
Interessi: sport, letteratura, fotografia, internet, teologia, video-montaggio
Impiego: impiegata
Sito web: http://www.myspace.com...

MessaggioInviato: Mar Lug 08, 2008 9:21 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Mafalda, rileggere i mei messaggi ci vuole troppo quindi ho preso vari spunti da diverse fonti per mostrarti che cosa è la cultura sorda.
Li trovi nel seguente topic:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Per Tiziana: grazie perchè ti sei espressa molto bene Wink

_________________
COPIONE ! SEI RECIDIVO MALEDETTAMENTE .
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Franky

Staff


staff


Età: 44
Registrato: 15/09/07 14:21
Messaggi: 384
Franky is offline 






MessaggioInviato: Mar Lug 08, 2008 10:08 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Tiziana, ti sei spiegata bene ! Very Happy
_________________
Franky
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Oralismo: tra protesi e impianto Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Un forum, due lingue. topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008