Indice del forum

Un forum, due lingue.

Un forum per accogliere sordi e udenti interessati al mondo dei sordi e alla sordità.

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

ciao a tutti, chiedo informazioni
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> DISCUTIAMO INSIEME DI SORDITA', LIS, ORALISMO E BILINGUISMO
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Teresa







Età: 30
Registrato: 06/11/08 19:02
Messaggi: 4
Teresa is offline 






MessaggioInviato: Gio Nov 06, 2008 7:17 pm    Oggetto:  ciao a tutti, chiedo informazioni
Descrizione:
Rispondi citando

ciao a tutti,
mi chiamo Teresa frequento il 3 anno al Politecnico di Milano, facoltà del Design.
Sto facendo la mia tesi di laurea su un ausilio telefonico per gli utenti affetti da sordità.
Per proseguire con il mio progetto, ho bisogno di sapere quali sono i veri bisogni della tipologia di utente da me scelta, per evitare di progettare qualcosa di banale, o che non prenda in considerazione le efettive necessità delle persone, e soprattutto per non progettare un oggetto totalmente inutile.
Per questo ho formulato una serie di domande rivolte a utenti sordi o a chi conosce bene le loro necessità nella vita di tutti i giorni per quanto riguarda l'ambito comunicativo.
Non preoccupatevi di fornire risposte anche esagerate, sentitevi liberi e soprattutto critici!

Grazie in anticipo per la disponibilità, e complimenti per il forum, davvero interessante!

Teresa


1) come fa, oggi, per sentire una persona lontana?
2) potrebbe essere utile l’utilizzo del telefono?
3) è più comodo comunicare con il Linguaggio dei segni o tramite tastiera?
4) Rispetto alle due scuole di pensiero, quella oralista (che sprona i bambini non udenti all’utilizzo della lingua parlata) e quella che sostiene l’insegnamento del Lis, che posizione prende?
5) È più utile, a suo parere, ricevere in risposta un messaggio in Lis o attraverso la lettura del labiale ? (parlando sempre di dispositivo telefonico)
6) Quali caratteristiche deve assolutamente avere un dispositivo telefonico? (cosa, dunque, lo rende davvero utile?)
7) Quali NON deve assolutamente avere?
8 ) Deve poter avere altre funzioni o basta la possibilità di effettuare una telefonata?
9) L’interfaccia grafica del telefono deve essere particolare? (grandezza minima per la lettura delle immagini, posizione, colori…)
10) Quando si tratta di comunicare con un individuo udente, quali sono i fattori critici che nota di più? ( conoscenza del Linguaggio dei segni, disorientamento dell’individuo utente, scarsità di comunicazione ludica e spontanea.…)
11) esistono molti tipi di “traduttori” da linguaggio parlato a quello dei segni: ritiene che questi siano utili? Ne esiste uno in particolare che trova comodo? Sono abbastanza veritieri o tendono a “schematizzare” le frasi?
12) E’ utile pensare di progettare un dispositivo telefonico o meglio concentrarsi su uno strumento portatile da usare in ogni circostanza? (traduzione immediata in un aula di scuola, al lavoro, in un negozio …)
13) E’ importante che il dispositivo permetta anche la comunicazione (ad esempio con un traduttore Lis -->linguaggio orale) o è sufficiente il contrario (cioè che traduca il linguaggio parlato in Lis)?
14) E' difficile "imparare" ad usare correttamente il linguaggio parlato per una persona affetta da sordità? Cosa può favorirne l'apprendimento e l'uso corretto?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Gio Nov 06, 2008 7:17 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
Ballerina







Età: 38
Registrato: 16/04/08 13:35
Messaggi: 23
Ballerina is offline 

Località: Brescia

Impiego: Architetto


MessaggioInviato: Ven Nov 07, 2008 11:14 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ciao teresa, ti occuperai solo di sordi profondi o anche di sordi oralisti? nel qual caso abbiamo anche noi le nostre difficoltà con l'uso del telefono ma le domande da te predisposte non sono attinenti in quanto prendono in considerazione solo un aspetto della sordità...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Ballerina







Età: 38
Registrato: 16/04/08 13:35
Messaggi: 23
Ballerina is offline 

Località: Brescia

Impiego: Architetto


MessaggioInviato: Ven Nov 07, 2008 11:16 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

per esempio, da sorda medio-grave oralista che usa il telefono grazie alle protesi, in difficoltà con le voci sconosciute o con certi apparecchi telefonici che distorcono la voce (uno su tutti i classici da ufficio messi in rete fra loro.. pessimi!), io sentirei la necessità di avere un telefono con schermo su cui scorre il testo immediato dell'interlocutore (lo stesso sistema usato nel sottotitoli dei tg in tempo reale)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Franky

Staff


staff


Età: 44
Registrato: 15/09/07 14:21
Messaggi: 384
Franky is offline 






MessaggioInviato: Ven Nov 07, 2008 12:54 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ballerina ha scritto:
ti occuperai solo di sordi profondi o anche di sordi oralisti?


Volevi forse dire: sordi segnanti e sordi oralisti ?

Ci sono molti sordi profondi che sono perfetti oralisti.

_________________
Franky
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Ballerina







Età: 38
Registrato: 16/04/08 13:35
Messaggi: 23
Ballerina is offline 

Località: Brescia

Impiego: Architetto


MessaggioInviato: Ven Nov 07, 2008 1:57 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

sì, scusa: nella fretta ho fatto un lapsus Confused
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
KappaHH







Età: 18
Registrato: 03/09/07 17:05
Messaggi: 353
KappaHH is offline 

Località: Padova
Interessi: sport, letteratura, fotografia, internet, teologia, video-montaggio
Impiego: impiegata
Sito web: http://www.myspace.com...

MessaggioInviato: Dom Nov 09, 2008 11:12 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Laughing Ballerina sai, allo stesso modo esistono sordastri segnanti orgogliosi!

Volentieri scrivo delle risposte definitive alla studentessa Teresa:
1. Per sentire una persona lontana è possibile farlo in tantissimi modi.
Sicuramente intendi il senso materiale, allora, per chi non è in grado
di udire e deve comunicare immediatamente con qualsiasi udente
di qualsiasi lingua può utilizzare l'unico servizio gratuito
che dura 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 addirittura per le chiamate internazionali.
Per maggiori informazioni è tutto nel seguente URL:
 
Personalmente da molti anni posso contattare chiunque voglio, ovunque sia.
2. L'utilizzo del telefono è necessariamente utile quando se l'udente
da chiamare è incapace di prestare attenzione alle comunicazioni tramite FAX,
DTS, SMS, Lingua dei Segni durante l'uso della WEBCAM, CHAT.
3. La lingua madre delle persone sordo-mute del pianeta Terra è
la LINGUA DEI SEGNI. Tale lingua non ha a che fare con i termini "linguaggio",
"gesti", ...etc (nel presente forum troverai molte informazioni di base a riguardo!)
Quindi invece di risponderti rigiro la domanda:
è più comodo comunicare con la bocca o tramite tastiera?
4. Le scuole di pensiero non contano nulla a fronte delle numerose
incompetenze sia da parte dei sordi sia da parte degli udenti.
Nella vita contano i fatti; è importante per tutti poter acquisire l'educazione
sociale la filosofia e la psicofisicità. Dipende dall'allievo se riesce
ad apprendere tutto in lingua dei segni o in forma orale, poi dipende moltissimo
alla capacità dell'insengante di trasmettere la sua materia come si deve (passionalità)!.
In Italia, il bilinguismo è largamente consigliato perchè la società
attuale è abbastanza arretrata.
5. La lettura del labbiale è una ******* per chi non è in grado di udire.
Ovviamente a chi usa l'udito, intendo le persone con problemi di udito e
deboli d'udito, fa molto comodo vedere anche la bocca del proprio interlocutore
perchè così è una comunicazione soddisfacente.
Invece un messaggio in LiS - Lingua dei Segni - come risposta differita è
estremamente utile per i madrelingua LiS.
Invece delle SMS, per gli alfabetizzati scarsi (ne esistono molti purtroppo,
anche se arrivati alla laurea!), è più consigliabile una Chat-LiS
o Video-Conferenza.
6. Quattro funzioni non devono mai mancare nel telefono portatile
o telefono cellulare: Il testo, il video, la vibrazione e
le luci di chiamata (ad esempio, le numerose spie luminose del modello M65 Siemens
sono adorabili e unici per me, poi sanno catturare l'attenzione di tutti).
7. Ognuno è libero di ottenere varie funzioni, super-accessori, etc
ma per la comunità Sorda è stupido non poter escludere le suonerie nè evitare di
ricevere tante offerte per le chiamate vocali!
Poi la qualità delle immagini ricevute da certe antenne sono tremendamente basse;
insomma evitare assolutamente di creare pubblicità (come il videotelefono della Telecom,
anche per loro COMUNICARE E' VIVERE "DA STRESSATI") su prodotti che
realmente non funzionano per il cliente finale.
8. E' di importante vitale poter fare una telefonata reale,
senza intromissioni da terze persone, per qualsiasi comunicazione a chiunque
DA chiunque abbia un dispositivo telefonico in mano.
9. L'interfaccia simile all'iPhone sarebbe un sogno! Va benissimo anche
la struttura tecnica, sia per il display che per i tasti di selezione, dell'iPod nano.
Lo sai che nell'iPod è possibile seguire un intero film sottotitolato!?
Parlo per la Apple ovviamente perchè ho già provato altrove
che non mi avevano mai soddisfatta professionalmente.
10. Si nota prima di tutto la sua potenzialità, completa o scarsa,
di interagire tramite il lip-ready (l'uso e la lettura del labbiale).
Poi, come tu già capisci, ovviamente la maggioranza degli essere umani si blocca
a fronte di cose sconosciute. Poi esiste un'altra maggioranza che si cosidera
superiore alle diversità del resto del mondo
per cui si pretende l'oralismo duro rifiutando di scrivere invece di perdere tempo
con il labbiale scarso. In sintesi dipende tutto dal grado di buonismo,
sia per volontà che per motivazione, di entrambi gli interlocutori.
11. Traduttori: i software o i servizi di interpretariato italiano-LiS?
Mi sa che intendi per programmi automatici, allora molti di noi non li conosciamo
perchè il monopolismo italiano dell'EnS ci impedisce di conoscere i
numerosi servizi (esclusivamente a nostro vantaggio, è vero?) che qualsiasi
sede di ricerca ci offre da anni e anni.
12. Si, è molto utile laddove persiste ostilità verso la nostra lingua madre - LINGUA DEI SEGNI -.
Ma lo sai che imparare ovunque tale LINGUA insieme a ottimi compagni di
studio e "insegnanti Sordi" è facile, veloce, e graditissimo per chiunque?
13. E' importante anche questa possibilità per chi non è bilingue!
I servizi tecnologici devono restare a disposizione di tutti gli abitanti
dei paesi sviluppati; nessuna importanza se sei un militare o un civile.
14. Finchè l'immensa comunità Sorda non viene totalmente compresa
i diversi schieramenti perdurano, in Italia.
Comunque dal 2006 l'ONU ha internazionalmente riconosciuto la LINGUA DEI SEGNI
DI CIASCUNA NAZIONE. Perciò ci si deve rivolgere agli esperti di tale settore
per seguire programmi di insegnamento e di logopedia con logopedisti corretti e passionali nel pieno rispetto delle "persone Sorde" che gli stanno di fronte.

Grazie per le domande! Wink

_________________
COPIONE ! SEI RECIDIVO MALEDETTAMENTE .
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Teresa







Età: 30
Registrato: 06/11/08 19:02
Messaggi: 4
Teresa is offline 






MessaggioInviato: Dom Nov 09, 2008 8:30 pm    Oggetto:  grazie
Descrizione:
Rispondi citando

intanto grazie mille a Ballerina..hai perfettaente ragione, non ho specificato quale sia il tipo di sordità di cui ipotizzo sia affetto il "mio" utente..
ma come "input" dei miei professori, diciamo, c'è il concetto del "design for all", ovvero teoricamente dovrei riuscire a sviluppare un progetto che sia utile ed utilizzabile da dverse persone affette da sordità, quindi tenendo in considerazione i vari "livelli"..(perdonate la catalogazione, non so come spiegarmi)
cmq al'interno della mia ricerca dovrò lo stesso tenerne conto quindi hai fatto benissimo a sttolinearlo..
poi ovviamente ringrazio anche KappaHH, mi sei stata davvero utile!!

graziegraziegrazie
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
mokujin







Età: 40
Registrato: 02/12/08 22:27
Messaggi: 3
mokujin is offline 






MessaggioInviato: Sab Dic 06, 2008 8:07 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Tenendo conto del mio caso, sordo oralista e con bassa conoscenza della LIS, a mio parere sarebbe utile un apparecchio telefonico (sia fisso che mobile) con video di sufficienti dimensioni, di elevata risoluzione e con possibilità di utilizzare lo zoom in modo tale da poter comunicare sia tramite labiale che con la LIS. Spero di aver dato un utile suggerimento per la tesi. Un saluto. Ciao. Smile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> DISCUTIAMO INSIEME DI SORDITA', LIS, ORALISMO E BILINGUISMO Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Un forum, due lingue. topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008